Regolamento 2019

33^ edizione "Corrilunigiana Memorial Franco Codeluppi"

Prefazione

 

Il circuito del Corrilunigiana fu ideato nel 1987 da Franco Codeluppi, organizzatore nel lontano 1973 della prima edizione della Ciamptada Aullese oggi giunta alla 47^ edizione, il quale ebbe l’idea e l’intuizione di raggruppare in un unico circuito le gare che ogni anno si svolgevano nel territorio limitrofo alla Lunigiana.

Lo scopo principale era quello di promuovere la pratica del podismo amatoriale ma anche e soprattutto cercare di avvicinare i giovani alla pratica di questo sport stimolando l’aggregazione e l’amicizia vivendo le gare non solo dal mero lato competitivo ma soprattutto dal suo lato più profondo ovvero la voglia ed il piacere di ritrovarsi e trascorre una giornata insieme tra amici.

Il Corrilunigiana che quest’anno celebra la sua 33^ edizione, ha visto nel corso degli anni aumentare sia il numero delle gare e soprattutto il numero degli atleti.

E’ stato creato un sito internet www.corrilunigiana.it il quale è stato rivisitato sia nella forma che nei contenuti, molto gradita è stata l’implementazione della sezione Foto Album che racchiude molte istantanee delle gare, grazie anche al contributo di due cari Amici che documentano con la loro macchina fotografica puntualmente ogni gara.

Il sito, ha avuto dal mese di Aprile del 2015 ad oggi ben 124.000 accessi.

Il successo raggiunto in termini di numero e qualità di gare organizzate, molte delle quali anche alla loro prima edizione, in numero e qualità di atleti partecipanti e infine e non sicuramente per minor importanza, all’enorme affluenza di nuovi piccoli atleti partecipanti, hanno spinto Massimo ed Enzo ed altri fedeli collaboratori, eredi naturali di Franco, a riorganizzare il circuito ed a stilare anche un regolamento allo scopo di standardizzare il più possibile le gare che formeranno il circuito, che prenderà ufficialmente il nome di “Corrilunigiana Memorial Franco Codeluppi “ sempre, rispettando le possibilità organizzative ed economiche degli organizzatori delle gare.

Corrilunigiana Memorial Franco Codeluppi

"Vincere non è sorpassare gli altri...è superare se stessi ”

 

Art. 1

Categorie Corrilunigiana

 

I partecipanti alle gare del circuito saranno divisi in categorie Maschili e Femminili in funzione dell’anno di nascita.

Le categorie per l’' edizione 2019 sono le seguenti:

Categoria Età Anno di Nascita Distanze Gare
A Da 0 a 9 anni 2019-2010 Max 500 mt.
B1 Da 10 a 13 anni 2009-2006 Max 1.000 mt.
B2 Da 14 a 17 anni 2005-2002 Max 3.000 mt.
C Da 18 a 29 anni 2001-1990 Max 15.000 mt.
D Da 30 a 39 anni 1989-1980 Max 15.000 mt.
E Da 40 a 49 anni 1979-1970 Max 15.000 mt.
F Da 50 a 54 anni 1969-1965 Max 15.000 mt.
G Da 55 a 59 anni 1964-1960 Max 15.000 mt.
H Da 60 a 64 anni 1959-1955 Max 15.000 mt.
I Da 65 a 69 anni 1954-1950 Max 15.000 mt.
L Da 70 a oltre Prima del 1949 Max 15.000 mt.
M (Femminile) Da 0 a 9 anni 2019-2010 Max 500 mt.
N1 (Femminile) Da 10 a 13 anni 2009-2006 Max 1.000 mt.
N2 (Femminile) Da 14 a 17 anni 2005-2002 Max 3.000 mt.
O (Femminile) Da 18 a 35 anni 2001-1984 Max 15.000 mt.
P (Femminile) Da 36 a 49 anni 1983-1970 Max 15.000 mt.
Q (Femminile Da 50 a oltre Prima del 1969 Max 15.000 mt.

 

Art. 2

Punteggi, Classifiche Atleti e Premi

 

In funzione dell’ordine di arrivo, sarà assegnato ai partecipanti un punteggio gara come stabilito dalla tabella successiva. (tabella punteggi).

Tali punteggi determineranno la compilazione delle classifiche di categoria e alla fine della stagione saranno premiati con un riconoscimento personale i primi tre atleti classificati di ogni categoria.

Tali atleti dovranno aver effettuato un minimo di dieci gare.

I punteggi acquisiti di ogni concorrente sono personali, anche nel caso di cambio di società.

Verrà inoltre premiato con il riconoscimento di “Campionissimo in Memoria di Franco Codeluppi “ l'atleta o gli atleti che avranno disputato il maggior numero di gare sia per gli uomini che per le donne e per il settore giovanili sia maschile che femminile.

Eventuali errori di compilazione delle classifiche dovranno essere comunicati via e-mail all’indirizzo info@corrilunigiana.it prima che sia disputata la gara successiva.

Dopo tale termine non saranno più accetti reclami.

Tabella punteggi :

Posizione Punti Posizione Punti
1° Classificato 25 11° Classificato 13
2° Classificato 23 12° Classificato 12
3° Classificato 21 13° Classificato 11
4° Classificato 20 14° Classificato 10
5° Classificato 19 15° Classificato 9
6° Classificato 18 16° Classificato 8
7° Classificato 17 17° Classificato 7
8° Classificato 16 18° Classificato 6
9° Classificato 15 19° Classificato 5
10° Classificato 14 20° Classificato 4
21° Classificato in avanti 2

 

Si precisa che l’atleta per ricevere il punteggio della gara, dovrà portare a termine la gara stessa.

Saranno inoltre assegnati i seguenti punteggi aggiuntivi nelle gare che si disputeranno il:

(1 Maggio a Barbarasco e 4 Maggio a Cecina)
(12 Luglio a Lerici e 14 Luglio a Comano)
(25 Luglio a Fivizzano e 28 Luglio a Casola)

 

Gli atleti che parteciperanno ad entrambe le prove oltre ad acquisire il punteggio ottenuto nella gara riceveranno un bonus extra di 10 punti.

Nel caso di gare facenti parte di campionato regionale o nazionale, che saranno segnalate sul sito internet nella sezione calendario, verranno concessi 10 punti a tutti i partecipanti che porteranno a termine la gara (perciò non sarà tenuto conto della tabella precedente).

 

Art. 3

Punteggi, Classifiche per Società e Premi

 

Ogni atleta arrivato alla singola gara farà guadagnare alla società di appartenenza un punto.

Tali punti determineranno la compilazione della classifica di società.

Alla fine della stagione saranno premiate con un riconoscimento lei prime tre società classificate sia delle categoria adulti che in quelle giovanili.

 

Art. 4

Requisiti e obblighi per gli atleti partecipanti

 

E’ obbligatorio al momento dell’ iscrizione di ogni singola gara:

  • Presentare il certificato medico di idoneità alla pratica sportiva “atletica leggera” in corso di validità.
  • Dimostrare di essere iscritti ad una società sportiva presentando il tesserino della società di appartenenza.
  • Per partecipare alle gare è obbligatorio essere tesserati con una società FIDAL, UISP oppure con una società affiliata EPS (enti di promozione sportiva), oppure essere in possesso di tessera RUNCARD.
  • Gli atleti non iscritti ad alcuna società sportiva, potranno partecipare solo ed esclusivamente alla Gara Ludico Motoria.
  • Sarà obbligo dell’atleta partecipante verificare che, al momento dell’iscrizione sia inserito nella corretta categoria di appartenenza.
  • Nelle gare dove è presente il cronometraggio mysdam è consigliato di effettuare le preiscrizoni per agevolare gli organizzatori il giorno della gara. Le iscrizioni il giorno della gara si potranno effettuare da 90 minuti fino a 15 minuti prima del via.

 

PETTORALE PERSONALIZZATO:

Gli atleti che nell’ edizione 2018 hanno disputato almeno 10 gare riceveranno gratuitamante senza dover presentare nessuna richiesta il pettorale personalizzato con il proprio nome, insieme all’ omaggio, fornito dallo sponsor tecnico SPORT LIFE di Castelnuovo Magra dal 15 febbraio al 28 febbraio 2019.
Agli atleti che riceveranno il pettorale personalizzato edizione 2019, sarà assegnato lo stesso numero di gara dell’  edizone 2018.
Gli atleti, che non riceveranno il pettorale personalizzato edizione 2018, potranno comunque utilizzare il pettorale personalizzato delle edizioni precedenti.
Gli atleti sprovvisti di pettorale personalizzato, potranno partecipare alle gare utilizzando un pettorale giornaliero fornito dagli organizzatori.

 

 

Art. 5

Accettazioni e Vincoli

  • Con l’iscrizione alla singola gara, gli atleti accettano e si impegnano a rispettare quanto contenuto nel presente regolamento.
  • Le organizzazioni considerano con l'iscrizione l'idoneità fisica del concorrente inerente la normativa di legge prevista dal D.M. (Ministero della Sanità del 20/2/83) sulla tutela sanitaria.
  • Con l' iscrizione alla gara il partecipante fornisce il consenso al trattamento dei dati personali in esecuzione agli art. 12 e 23 del D.Lgs. 196/2003 (codice in materia di protezione dati personali).

 

Art. 6

Sanzioni

Eventuali inosservanze, da parte degli atleti, su quanto contenuto del presente regolamento saranno valutate dagli organizzatori e comporteranno l’esclusione dalle classifiche del Corrilunigiana e potranno portare anche al ritiro del pettorale personalizzato.

 






© 2015 - CORRILUNIGIANA

info@corrilunigiana.it